olii vegetali e burri

Nome:
Codice: GERM.2
Inci: TRITICUM VULGARE GERM OIL
Descrizione:

L'olio è ottenuto dai semi germinati del frumento (Triticum sativum L.), della famiglia delle Pomacee.

L'estrazione dell'olio avviene in genere tramite solvente, meno frequentemente si ricorre ad accurata estrazione a mezzo pressione idraulica. L'operazione di estrazione comunque va eseguita in modo da non danneggiare o demolire i vari principi attivi che si ritrovano quali componenti dell'olio e che sono, come dopo meglio descriveremo in dettaglio, acidi grassi insaturi e vitamine.

Mentre il seme intero del grano è ricco in amidi, protidi, glutine, ecc., il germe risulta particolarmente ricco in lipidi (circa il 10 - 12%).

Considerando che il germe costituisce appena il 2% del chicco, da qui si può comprendere quanta materia prima occorra per ottenere una certa quantità di olio.

Composizione e proprietà

La frazione lipidica del germe di Grano si può considerare sia in preponderanza costituita da una frazione in acidi grassi insaturi (linoleico circa 50%, oleico circa 25%, linolenico circa 6%) e da una frazione minore in acidi grassi saturi (praticamente acido palmitico).

L'olio contiene inoltre tocoferoli (Vitamina E), Vitamina A ed infine una significativa frazione di sostanza insaponificabile (che può variare da tipo a tipo dal 2 al 6%).

L'olio ottenuto dal seme germinato del frumento è di relativamente recente introduzione sul mercato cosmetico, ma per le sue proprietà emollienti, nutrienti dell'epidermide, restitutive, ha destato subito buon interesse e massima funzionalità ai fini del trattamento cutaneo.

Impieghi dell'olio di germe di Grano

Considerando l'alto suo contenuto in ingredienti altamente dermofili quali acidi grassi insaturi, fosfolipidi e vitamine, l'olio di germe di grano è da attendersi dia, in applicazioni cosmetiche, risultati interessanti.

Ne viene consigliato l'uso nella preparazione di creme ed oleoliti a funzione emolliente, in creme da massaggio, in prodotti per pelli secche, senili, nel trattamento cutaneo a fini restitutivi contro le rughe.

Dosi di impiego consigliate nelle varie applicazioni cosmetiche possono variare da un 2-3% ad un 10% ed anche più.

Back