specialita'

Nome:
Codice: MIRIS.1
Inci: ISOPROPYL MYRISTATE (55 - 65%) + ISOPROPYL PALMITATE (25 - 40%)
Descrizione:

Ottenuto mediante esterificazione dell’acido miristico e palmitico (60 : 40) con isopropanolo; è sicuramente uno degli esteri sintetici maggiormente utilizzati oggi in cosmesi, se non addirittura il più utilizzato.

Il Miristato di lsopropile è un liquido incolore, praticamente inodore, perfettamente solubile negli olii, etanolo, etere e cloroformio, insolubile in acqua, glicerolo e propilenglicole.

E’ rapidamente assorbito dall'epidermide, non irrita le mucose più delicate. Infatti il Miristato di lsopropile è dermatologicamente innocuo al punto che può essere impiegato come eccipiente nelle composizioni di pomate oftalmiche ed in numerose altre preparazioni dermofarmaceutiche. Solvente ideale negli aerosol e nei preparati antisolari. Pomate farmaceutiche, creme e latti di bellezza, lozioni e svariate altre preparazioni si giovano della sua scarsa untuosità e dell'elevato potere solvente per formare delle preparazioni, contenenti o no principi attivi, facilmente assorbibili dalla cute. Dose d'impiego: 5 - 20%

Back